giovedì 4 febbraio 2016

Sanremo il festival





Sanremo si sta trasformando, come ogni anno nelle giunge quest'anno alla 66.ma edizione, nella città della musica italiana e si prepara ad accogliere i suoi visitatori che tra l'8 e il 14 febbraio potranno partecipare a questa Kermesse. 

Trascorrere qualche giorno nella città dei fiori in questo periodo offre l'occasione non solo di scoprire la bellezza del paesaggio e del clima della riviera di ponente, ma anche di immergersi totalmente in un mondo di musica. Oltre al celebre festival, infatti, la città ospiterà svariate rassegne musicali adatte a tutti i gusti. Alla Pigna (la città vecchia) la rassegna "rock in the Casbah" e "Bravo jazz", un percorso con gruppi e cantanti che va dal rock al jazz passando per la musica d'autore.

vista red carpet
red carpet 2015

Il red carpet, organizzato dalla RAI davanti all'ingresso dell'Ariston offrirà l'occasione per vedere dal vivo personaggi famosi o meno oltre a farsi vedere nel corso delle numerose dirette televisive.
La base di RadioRai sarà la piazza Borea d’Olmo, a pochissimi metri dall’Ariston, mentre sono diverse le radio che scenderanno in forze a Sanremo con i propri mezzi mobili, affittando per l'occasione anche le vetrine dei negozi del centro. 

Portosole

Non dimenticate di fare una passeggiata al porto ‪#‎Sanremo‬, nomen homen, Portosole. Le barche che oscillano lievemente nella calma acqua azzurra, investite dal caldo sole ponentino, il paesaggio giusto per un buon gelato o una romantica passeggiata sul molo. Il rumore dell acqua che s'infrange contro le chiglie e il canto dei gabbiani; la musica del porto completa il suggestivo scenario costellato dalle innumerevoli barche, i grandi yacht e i modesti pescherecci, che ogni mattina rincasano dopo la nottata in mare. Un porto che vive e che si vive, anche di notte, quando le luci dei locali si accendono e aprono le loro porte ai nottambuli.

Nessun commento:

Posta un commento